(IN) Netweek

MILANO

Il Santo Padre incontra la Fondazione In occasione del decennale di beatificazione di don Carlo Gnocchi

Share

Un abbraccio che si rinnova. Papa Francesco accoglierà la Fondazione Don Gnocchi in udienza speciale nell’Aula “Paolo VI” in Vaticano nella mattinata del prossimo 31 ottobre, in occasione del decennale della beatificazione di don Carlo Gnocchi (1902-1956).

«Confesso che provo una grande emozione al pensiero che a fine ottobre incontreremo Papa Francesco – sottolinea don Vincenzo Barbante, presidente della Fondazione Don Gnocchi -. Una consistente rappresentanza di tutta la nostra comunità fatta di ospiti, familiari, operatori e amici della Fondazione avrà modo di raccogliersi attorno al Santo Padre. Immagino il clima di festa, ma anche di attesa. Saremo tanti e tutti con storie diverse. Storie di sofferenza e fragilità si intrecceranno ad altre di fatica e solidarietà. Ci saranno giovani e bambini ed altri più avanti negli anni. Tutti ci ritroveremo con Papa Francesco, un maestro e un amico, per rinnovare nel nome di don Carlo quello stesso spirito di fede e di gratitudine che aleggiava sul sagrato del Duomo di Milano quella splendida mattina di ottobre di dieci anni fa».

Sarà una festa che coronerà un anno particolare per la Fondazione, aggiungendo un’altra, straordinaria pagina all’album che – in quasi settant’anni di storia - ricorda gli incontri tra don Carlo prima, e la Fondazione poi, con i Pontefici che si sono succeduti alla guida della Chiesa. Eventi carichi di emozioni, suggestioni, significati: anche questa volta la Fondazione sarà rappresentata da delegazioni di responsabili, medici, operatori, volontari, amici, pazienti e loro familiari provenienti da tutti i 29 Centri attivi nel Paese. Per la Fondazione Don Gnocchi l’udienza del 31 ottobre rappresenta il secondo incontro con Francesco, dopo la visita del Papa al Centro “S. Maria della Provvidenza” di Roma il 17 aprile 2014. Il tutto nel solco di una tradizione costellata di momenti significativi a partire dalle storiche udienze ai mutilatini di don Gnocchi concesse da Papa Pio XII nei primi anni di vita della “Baracca”. Nel corso del suo lungo pontificato, Giovanni Paolo II aveva incontrato per ben tre volte la Fondazione: nel 2002 (centenario della nascita di don Gnocchi) e nel 1997, oltre alla storica visita al Centro “S. Maria della Pace” di Roma il 23 dicembre 1990. E il 10 marzo 2010 si era svolto nella basilica vaticana anche un incontro con Papa Benedetto XVI.

Leggi tutte le notizie su "Pavia"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 05 Agosto 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.