(IN) Netweek

MILANO

Esodi forzati oggi: una questione di umanità Venerdì 22 marzo la Martini Lecture di Filippo Grandi (UNHCR)

Share

Filippo Grandi, Alto Commissario delle Nazioni Unite per i Rifugiati, sarà ospite di Milano-Bicocca in occasione della conferenza “Esodi forzati oggi: una questione di umanità”, organizzata nell’ambito della Martini Lecture Bicocca, una lettura attualizzata del magistero del cardinale Carlo Maria Martini. Alla conferenza, che si terrà venerdì 22 marzo alle ore 11 nell’Auditorium “G. Martinotti”, parteciperà anche Paolo Bonetti, docente di diritto costituzionale e direttore del master “Diritto degli stranieri e politiche migratorie”, con un discorso dal titolo: “Martini di fronte all’immigrazione e agli stranieri: prospettive per le istituzioni e la convivenza di tutti”.

L’incontro, che vedrà la partecipazione del rettore, Cristina Messa, sarà introdotto e coordinato dalla giornalista del Sole 24 Ore, Valentina Furlanetto.

«La pratica di garantire protezione alle persone costrette a fuggire per cercare rifugio è un imperativo umanitario di lunga data che trova espressione in tutte le maggiori tradizioni religiose - commenta Filippo Grandi -. È una pratica profondamente radicata nella storia dell’umanità, ed è ora parte del diritto internazionale. Oggi, con più di 68,5 milioni di persone costrette a fuggire a causa di conflitti e violenza, le questioni relative ai rifugiati e alle migrazioni sono diventate un elemento cruciale delle agende politiche, spesso con conseguenze negative. Eppure, allo stesso tempo, c’è stata una forte crescita di solidarietà e una riaffermazione dei valori e degli standard fondamentali per fornire protezione e rifugio a coloro che fuggono dalla guerra e dalle persecuzioni, dal livello locale a quello globale».

Leggi tutte le notizie su "Pavia"
Edizione digitale

Autore:ces

Pubblicato il: 11 Marzo 2019

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Si parla di:



Commenti

Hai a disposizione 2500 caratteri

Ne stai uililizzando 20

Per commentare devi essere loggato.